L’Aeroporto di Praga

Czech AirlinesL’Aeroporto di Praga “Václav Havel” è un aeroporto internazionale moderno e spazioso situato all’estremo nord-ovest di Praga, a circa 17 km di distanza dalla città. Precedentemente noto come Praga-Ruzyně, l’aeroporto fu ufficialmente ribattezzato come Aeroporto di Praga “Václav Havel” nel mese di ottobre 2012, in onore del primo presidente del paese dopo la Rivoluzione di Velluto, Václav Havel, che servì prima come presidente della Cecoslovacchia e poi della Repubblica Ceca). Tutti i voli internazionali arrivano in questo aeroporto e in città non c’è nessun altro aeroporto per voli civili; tuttavia, Praga possiede anche tre aeroporti minori e numerose aree di atterraggio per elicotteri situate presso gli aeroporti e nei complessi ospedalieri. Il viaggio dall’aeroporto al centro della città dura circa 25-30 minuti in taxi, o un massimo di un’ora con i mezzi pubblici. L’aeroporto è dotato di tutti i servizi moderni e offre ai passeggeri un livello di comfort analogo a quello degli altri aeroporti dell’UE. Il complesso dell’aeroporto comprende anche sale conferenze e altri spazi: per VIP e clienti business, ad esempio, o per chi viaggia con bambini. In generale, l’aeroporto di Praga è un luogo confortevole, pulito, facile da usare e di semplice orientamento interno.

Airport Praha

Informazioni pratiche

1) Non esiste alcun collegamento via treno o metropolitana da/per l’aeroporto. La rete di trasporto pubblico mette a disposizione un servizio di collegamento via autobus con le stazioni della metropolitana di due diverse linee. Approssimativamente, il tempo necessario per spostarsi dall’aeroporto alla fermata della metro più vicina (linea A) è di circa 30 minuti.

2) E’ possibile arrivare in centro dall’aeroporto con un autobus pubblico, una navetta o il servizio taxi.

3) La distanza tra il centro della città e l’aeroporto è di 20 chilometri (circa 30 minuti).

4) Vi sono tre terminal. I voli da/per La Gran Bretagna arrivano/partono dal Terminal 1 (con controllo del passaporto), mentre i voli dai paesi della zona Schengen sono gestiti dal Terminal 2 (senza controllo dei passaporti).

5) Nella hall degli arrivi utilizzate il vostro bancomat per prelevare un po’ di contante in corone ceche, piuttosto che cambiare i soldi dai cambiavalute, in quanto in aeroporto gli uffici di cambio tendono ad essere troppo cari. Lo stesso vale per ristoranti, la maggior parte ha prezzi eccessivamente alti. Nelle aree pubbliche presso la sala Arrivi si possono trovare alcune catene di fast food a buon mercato.

Mappa dell’Aeroporto – http://map.prg.aero